VENEZIA COLORATA DI RADICCHIO, IL TRIONFO DEL MADE IN ITALY.

VENEZIA COLORATA DI RADICCHIO, IL TRIONFO DEL MADE IN ITALY.

15 Gennaio 2019 0 Di IlVittogram
Una vera e propria osannazione per il Made in Italy, conoscere il frutto del territorio, i propri prodotti, manifestazioni esemplari che servono per portare alto il prodotto nostrano.

 

La manifestazione agricola ha richiamato centinaia di famiglie in centro Oltre ai prodotti di stagione gettonati i lavori dei bambini e dell’istituto agrario

Un tripudio di colori. Prodotti freschi, che profumano l’aria di una domenica di sole. E un solo grande protagonista: il radicchio. Si è svolta l’altro ieri la 22ª “Festa del radicchio e dei sapori della tradizione veneta” organizzata dalla Pro Loco con le associazioni Cia, Coldiretti, Confagricoltura e l’istituto agrario 8 Marzo-Lorenz.

In un angolo, un grande allestimento della Coldiretti: una sorta di enorme bancone pieno di ortaggi di stagione. Vicino al municipio, alcuni trattori d’epoca e le moto del Vespa Club di Mirano.

La piazza si riempie. Ci sono tanti bambini che hanno partecipato al concorso per le scuole primarie organizzato dalla Cia sul tema delle produzioni agroalimentari locali. Vengono premiati i 3 migliori elaborati e tutti i lavori vengono esposti. Poi l’evento entra nel vivo, con un fiume di persone che si muove tra le varie bancarelle assaggiando e acquistando prodotti. C’è anche la possibilità di scoprire tutto il lavoro che sta dietro l’ortaggio: gli studenti dell’agrario hanno allestito in piazza un piccolo campo di radicchio e alle 10. 15 è partito un bus diretto all’azienda agricola della scuola dove alunni ed esperti hanno spiegato tutti i processi produttivi del radicchio rosso. La giornata va alla conclusione, tra musica folk e sacchetti pieni e colorati.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail